Ultralaser: la chirurgia dello sguardo è una realtà

Noleggio femto laser oculistica Pistoia - Toscana - Operazione cataratta - intervento cura presbiopia e vari difetti visivi a Pescia, Lucca, Pisa:

 
Ultralaser srl è una società specializzata in ambito in apparecchiature medicali ed in particolare opera nel settore oculistico attraverso laser ad alta tecnologia di sua proprietà e tramite uso in esclusiva di brevetti concessi da primarie società del settore.
 
Grazie alle tecnologie offerte, Ultralaser è leader nei trattamenti della chirurgia refrattiva, della cataratta, ICL (Intra Cornea Lens), Lenti Artiflex per la chirurgia refrattiva delle miopie elevate, trapianti di cornea, cheratoconi.

E’ referente in Italia per la chirurgia della presbiopia con la tecnica PresBymax (Schwind Amaris).

Ultralaser utilizza il programma INLAY per la presbiopia (lenti FLEXIVUE)


Ultralaser si avvale di un team di esperti tecnici e medici oculisti, specializzati al massimo livello nell’uso  delle apparecchiature che rappresenta.
 
Ultralaser offre un servizio di elevata  professionalità in grado di garantire i migliori risultati per il paziente.

Ultralaser consente l’utilizzo dei propri macchinari per permettere alle strutture sanitarie di evitare investimenti importanti in apparecchiature ad alto tasso di invecchiamento tecnologico.

Tutta la tecnologia necessaria, rappresentata da macchinari, materiale di consumo, aggiornamenti tecnologici saranno forniti senza alcun costo da parte delle strutture.
 
Ultralaser mette a disposizione delle strutture sanitarie la presenza di personale specializzato dedicato all’uso, alla manutenzione, agli interventi di taratura e regolazione delle apparecchiature che offre.

Ma la vera novità è la seguente:

Ultralaser garantisce la presenza di un TUTOR con esperienza certificata per l’esecuzione degli interventi (quando il medico non avesse ancora sufficiente conoscenza dello strumento) oppure assicura un professionista per l’insegnamento dell’utilizzo delle macchine che offre!


I nostri partners
OCCHI: I LASER ALLEATI DELLA VISTA
La degenerazione maculare colpisce in prevalenza le persone con più di 60 anni di età. È dunque buona norma che gli ultrasessantenni si sottopongano a una visita di controllo all’anno presso il proprio oculista di fiducia. Se la retina è perfetta, sarà poi lo specialista a diminuire la frequenza dei controlli; se viceversa la retina presenta segni d’invecchiamento e o di degenerazione maculare, è probabile che si arrivi a una visita ogni sei mesi. Per quanto riguarda gli stili di vita, le raccomandazioni sono le stesse di quelle per moltissimi altri disturbi: evitare il fumo di sigaretta, fare attività fisica regolare e seguire una dieta equilibrata consumando molta frutta e verdura. 
Nel caso si sia in presenza di una delle due forme di degenerazione maculare  umida, o essudative nel primo caso, la terapia più indicata è a base di iniezioni di farmaci anti-VEGF (vascular endothelial growth factor), mentre nel secondo caso è novità recente poter intervenire con un laser particolare, chiamato 2RT, che trasmette impulsi sub-threshold, quindi non lesivi, grazie alla durata estremamente breve dell’emissione dell’impulso stesso che è dell’ordine dei nanosecondi, ovvero miliardesimi di secondo .
 

 

HAI LA CATARATTA? NESSUN PROBLEMA CON LE NUOVE LENTI “EVOLUTE” E I NUOVI LASER

 
La cataratta è stata considerata tradizionalmente una malattia della vecchiaia, e l’operazione per porvi rimedio una dolorosa necessità, spesso anche dagli esiti incerti. Niente di più sbagliato: oggi come oggi, l’intervento può essere considerato come un’occasione per recuperare la vista che si aveva da giovani, correggendo in pratica tutti i difetti di vista, sia da vicino sia da lontano. Il merito va sicuramente ai progressi della medicina e delle tecniche chirurgiche, che hanno avuto un successo formidabile in termini di efficacia, di sicurezza e di tollerabilità. Ultralaser ha in dotazione le tecnologie più innovative e all'avanguardia e nelle strutture con cui collabora sarà possibile accedere a queste innovazioni grazie anche ai tutors di Ultralaser

OCCHI: NUOVE SOLUZIONI PER LE FASTIDIOSE MOSCHE VOLANTI

 
Miodesopsie: alla maggior parte delle persone questo oscuro termine dirà poco o nulla. È il nome scientifico dei corpi mobili vitreali definiti comunemente anche “mosche volanti”, che molti soggetti miopi hanno imparato a riconoscere – e a sopportare – quando guardano una superficie di colore chiaro: corpi di varia forma che sembrano fluttuare – come piccoli insetti appunto – all’interno di un liquido.
Oggi è possibile intervenire per risolvere questo disturbo con un piccolo intervento praticato con un laser appositamente progettato per questo tipo di problema. Gli impulsi laser, di durata di alcuni nanosecondi (miliardesimi di secondo) indirizzati all’interno dell’umor vitreo fanno evaporare i corpi mobili vitreali.
Ultralaser ha in dotazione questo innovativo strumento che ha messo a disposizione delle strutture con Ultralaser convenzionate.